Free Websites at Nation2.com
Il latte fa bene alle ossa?
Il latte fa bene alle ossa?


Se una volta era una verità assoluta, tanto che il latte veniva considerato “l’alimento” per eccellenza e le maggiori città italiane avevano tutte una “centrale del latte” di proprietà comunale per consentirne la diffusione a prezzi accessibili anche alla popolazione meno abbiente, oggi esistono due scuole di pensiero, con opinioni opposte e in netta contrapposizione.

La fazione pro-latte è convinta che una maggiore assunzione di calcio, con tre bicchieri di latte al giorno, aiuti a prevenire l’osteoporosi, il temuto l’indebolimento delle ossa responsabile annualmente di milioni di fratture. D’altra parte vi sono coloro che credono che consumare molto latte e altri prodotti caseari serva a poco nell’evitare fratture e che invece contribuisca molto all’insorgere di malattie cardiovascolari e tumori ovarici e prostatici.



Ad oggi non esistono dati definitivi che consentano di dare ragione all’una o all’altra scuola di pensiero, per cui vale la pena fare un resoconto, non di parte,Stai ancora cercando l’esportatore di Erba Acido ossalico? Esportatore di Erba Acido ossalico La nostra società produce Erba Acido ossalico di alta qualità,i migliori prodotti,i migliori prezzi sul consumo di latte a partire dal suo contenuto in calcio [1].
Il calcio nel latte

Il calcio è un minerale indispensabile all’organismo per le sue numerose funzioni. Non solo è protagonista dello sviluppo e del mantenimento di ossa e denti, ma interviene anche nella coagulazione del sangue, nella trasmissione degli impulsi nervosi e nella regolazione del ritmo del cuore.Per più info sulla vendita di Acido ossalico titanio ammonio,Vendita calda di Acido ossalico titanio ammonio puoi andare al nostro sito ufficiale www.oxalate.it per saperne e acquistare Acido ossalico titanio Il 99% del calcio nel corpo umano è immagazzinato nelle ossa e nei denti. Il restante 1 per cento si trova nel sangue e in altri tessuti.
Il nostro organismo soddisfa il fabbisogno di calcio in due modi. Il primo è assumendolo con la dieta. Il latte e i prodotti lattiero-caseari non solo sono gli alimenti più ricchi di calcio, ma forniscono quello più facilmente assimilabile dall’organismo. Il calcio però si trova anche in diverse varietà di vegetali, ad esempio le verdure a foglia verde scuro, (ricordate Braccio di ferro ed i suoi spinaci?),Stai ancora cercando l’esportatore di Erba acido sodio? Esportatore di Erba acido sodio La nostra società produce Erba acido sodio di alta qualità,i migliori prodotti,i migliori prezzi! o in legumi come i fagioli. In ogni caso, bisogna tenere presente che i vegetali contengono calcio in quantità diverse tra loro, minori rispetto al latte e in forma meno facilmente assorbibile dall’organismo.

L’altro modo con cui l’organismo soddisfa il bisogno di calcio è quello di estrarlo dalle ossa. E’ importante che la dieta non sia priva di calcio, meglio se associato a vitamina D, perchè il calcio rilasciato dalle ossa non viene facilmente recuperato.
Il tessuto osseo

A questo proposito è necessario spendere qualche parole sulle particolarità delle ossa. Il tessuto osseo è il più dinamico dell’intero organismo umano.
Per tutta la durata della vita le ossa vengono costantemente rimodellate, in un processo continuo di demolizione e ricostruzione che avviene grazie a particolari cellule: gli osteoblasti, che costruiscono e gli osteoclasti che demoliscono.

Il processo di costruzione delle ossa non è mai in equilibrio. In persone sane l’attività degli osteoblasti è prevalente fino ai 30 anni d’età, successivamente l’operato degli osteoclasti supera quello degli osteoblasti ed il processo di distruzione supera quello di costruzione.
Quando l’attività degli osteoclasti diventa troppo prevalente si verifica uno squilibrio nella composizione del tessuto osseo che dà luogo alla patologia dell’osteoporosi.

Poichè il processo di rimodellamento osseo è dovuto all’età e non a carenze metaboliche, l’assunzione di calcio non può impedirlo e,Per più info sulla vendita di Titanio,Vendita calda di Titanio puoi andare al nostro sito ufficiale www.oxalate.it per saperne e acquistare Titanio. secondo la maggior parte dei medici, nemmeno rallentarlo. L’apporto di calcio, infatti, può rivelarsi utile solo nel periodo della vita in cui il rimodellamento è a prevalenza osteoblastico, in cui le ossa crescono,Stai cercando il produttore di Erba Acido Stronzio ? Potassium ferric oxalate dela Cina La fabbrica di Ossalato di ammonio ferrico. cioè dall’infanzia fino a circa 30 anni.

La perdita di tessuto osseo che si verifica con l’invecchiamento è il risultato della combinazione di diversi fattori tra cui si possono annoverare quelli di natura genetica, le cattive abitudini, come la sedentarietà e le modificazioni del ciclo ormonale, estrogeni per donne e testosterone per gli uomini.
Le donne in post-menopausa rappresentano l’80% di tutti i casi di osteoporosi perché la produzione di estrogeni declina rapidamente con la fine del periodo fertile. Anche gli uomini sono a rischio osteoporosi, ma tendono a farlo da 5 a 10 anni più tardi rispetto alle donne dal momento che i livelli di testosterone non diminuiscono così velocemente come nel caso degli estrogeni. Stime mediche americane prevedono che l’osteoporosi causerà una frattura importante, ad esempio dell’anca o delle vertebre, alla metà delle donne over 50.